Electropart #1

Sabato 11 siamo stati a Genova per l’ “Electropark #1” organizzato da “Forevergreen”, un’ associazione culturale musicale che in quello che fà esprime il suo buon gusto e stile.

“RandomPlay”, dj e parte dell’ associazione, ha aperto le danze tenendoci davanti al set incuriositi e stimolati da sonorità molto interessanti. Una techno acida ricercata con influenze mai noiose e al contrario molto divertenti. Veramente brava. Ci piacerebbe tanto riascoltarla a casa, magari da un Soundcloud.

Electropark1_cDopo di lei è entrato in campo “Go Dugong”, dj e producer italiano uscito ormai allo scoperto grazie al suo ultimo album “A Love Explosion” di quest’ anno. Durante il set ha sfoggiato il suo sound hip-hop millefiori: creativo, divertente e colorato da sonorità africane. E’ sicuramente qualcuno che ha qualcosa da dire e a noi questo piace. Forse il suo segreto stà nel suo gattino “Feng Shui”; Immagino sia il suo portafortuna e a questo punto direi che funziona.

Electropark1_bPer questo inaspettato tour africano dobbiamo sicuramente ringraziare gli interessantissimi stimoli visivi sempre di casa Go Dugong, un visual attento alle sonorità; coloratissimi animali della savana looppati, danzerecci, filtrati e intercalati da geometrie acide e ipnotiche. Wow!

Purtroppo prima che suonassero “Nathan & Sebastian” siamo dovuti scappare quindi riguardo alla loro performance non possiamo dirvi nulla. Se dovessi scommettere però punterei su un esito positivo.

Electropark1_dPer concludere: – scelta musicale ottima – location azzeccatissima (il soffitto irregolare a volte della “sala munizioniere” di “Palazzo Ducale” sembra rispondere egregiamente al suono) – visual dei “Maivideo” di gran stile ipnotico.

Che Genova stia vedendo una rinascita nel settore della musica elettronica? Speriamo..

About The Author