SONAR2015 – Evian Christ

Evian Christ (Joshua Leary) è giovanissimo, ma ha quel giusto livello di “malattia” che germoglierà in probabili futuri successi musicali.

Con una base hip-hop e r&b sviluppa le sue sonorità oscure, profonde e senza tempo, in modalitò drum-machine.

Il suo primo EP nel 2012 è “Kings and Them” (da dove abbiamo tratto “Drip” qui sotto), poco più tardi esce “Duga-3”, una traccia sperimentale di venti minuti che conferma il suo voler restare un pò fuori dagli schemi e poi “Waterfall” l’ anno scorso.

Ha collaborato con Matthew Barney e Kanye West, che gli ha chiesto di collaborare al suo prossimo album. Nel frattempo ha già cominciato a fare qualche altro lavoretto e poi il Sonar2015, dove ha preparato uno spettacolo di musica e luci con Emmanuel Biard, artista visuale di livello mondiale.

Aspettiamoci di sentire sempre più spesso il suo nome.

 

About The Author